Olympia E-Bike Performer Max

È la tendenza del momento, è la mtb che consente di esplorare qualsiasi terreno, strada o sentiero, indipendentemente dal nostro grado di allenamento e capacità tecnica, è la bici che offre energia in più quando serve, quando il gioco si fa duro.

Olympia cavalca questo trend, in piena espansione, presentando una linea di e-mtb tutti realizzati custom per concezione e sviluppo del progetto.

Le e-mtb montano sistemi elettrici integrati (motore e batteria Brose) oppure soluzioni performanti, come i motori Bafang. Le full hanno escursione da 140 al posteriore e sono realizzate con geometrie ad Hoc per l’uso ottimale del mezzo in qualsiasi contesto e su qualsiasi terreno. Con le nuove mtb elettriche di Olympia non ci sarà davvero più nessun limite alla voglia di avventura!

OLYMPIA PERFORMER MAX 29″

È l’evoluzione del primo modello di e-mtb di Olympia, perfezionato e ridisegnato con tubi dalle forme custom. Performer presenta tutte le caratteristiche della versione bi-ammortizzata Performer X, ma in versione front.

OLYMPIA MTB FRONT PERFORMER MAX

ALLESTIMENTI

PERFORMER MAX - 29``

TELAIO Alloy 6061
FORCELLA SR Suntour XCM 29 ” Lock-out 100mm 100mm | 1-1/8″ | Q.R: 9mm
MOTORE Bafang MAX (80 Nm)
TIPOLOGIA Mid Motor / Torque sensor
BATTERIA Samsung 522Wh
SUPPORTO DELLA BATTERIA Inner Down Tube
GUARNITURA Bafang
CAMBIO Shimano Alivio RDT4000 SGS
COMANDI Shimano ACERA SL-M3000
FRENI A DISCO Shimano BR AM315
DISCHI Promax 180/160
CASSETTA Shimano HG200 (11/36)
CATENA KMC
SELLA Selle Royal Seta
REGGISELLA Olympia Alloy
PIANTONE Olympia Alloy
PIEGA Olympia Alloy
RUOTA Alloy Disc
COPERTURE Kenda 29X2.25

OLYMPIA

È il 1893 e a Milano, vicino a Porta Romana, Carlo Borghi fonda Olympia. All’inizio non solo bici, anche motocicli, poi, è al ciclismo che Borghi dedica passione ed energie. Con le maglie Olympia, bianche con fascia nera, Enrico Mollo, arriva secondo al Giro d’Italia (1940) e Pietro Chiappini vince una Milano-Torino (1941).

Nel 1960 il brand passa nelle mani della famiglia Fontana, che ne trasferisce la produzione in Veneto. Oggi, Olympia porta sulle ruote e nel cuore oltre due secoli di passione ciclistica. Dagli albori molto è cambiato, a partire dal modernissimo stabilimento di 4400 mq di Piove di Sacco (PD) dove opera la realtà attuale, ma l’eredità di Borghi permane: passione, presenza sportiva (in particolare nell’mtb con il pluripremiato Marzio Deho ed il team Olympia), tecnologia e dettagli di pregio.

La Olympia di oggi è una realtà internazionale, premiata per il suo design (Expobici Innovation Award 2013 e 2014 e varie menzioni ADI Design Index), apprezzata per l’alta tecnologia dei suoi telai e per le soluzioni geniali, innovative, che sa proporre al pubblico. Al marchio si sono aggiunti i prestigiosi brand Frera e Scapin. Olympia dà valore al passato ma guarda al futuro. La gamma 2015 presenta il meglio delle soluzioni tecnologiche oggi disponibili, con l’inconfondibile design Olympia.

Le Nostre Bici

Menu