La bici rende più felici

La bici rende più felici

Consigli

Il motivo per cui preferire la bici? Non inquina e fa bene alla salute, non costa nulla, è divertente, libera la città e le campagne da auto e inquinamento.

Se non avete ancora trovato dei buoni motivi per andare in bici, eccoli qui (supportati da ricerche scientifiche) per pedalare non solo d’estate ma tutto l’anno. Anche in città, per andare a scuola, al lavoro, o a fare la spesa.

ALLUNGA LA VITA

Più si pedala intensamente e più si allunga l’aspettativa di vita, soprattutto perché si evitano malattie cardiache.

LIBERA LA MENTE

Il contatto con l’aria spazza via i pensieri. Il meccanismo semplice e ripetitivo della pedalata fa sì che la mente possa “sganciarsi” e divagare.

RENDE PIÙ FELICI

Gli scienziati da anni studiano i benefici della bicicletta sul nostro cervello: pedalare abbassa lo stress e diminuisce la depressione. In una parola, regala felicità.

PROTEGGE IL CUORE

La bicicletta è utile per la prevenzione delle malattie cardiovascolari e ne evita il peggioramento. Il ciclismo, infatti, è uno sport di resistenza e pedalare rafforza gradualmente non solo il cuore ma anche la ventilazione polmonare.

CONTROLLA IL PESO

Un’ora di bicicletta fa bruciare fino 500 calorie.

NON DANNEGGIA LE ARTICOLAZIONI

A differenza della corsa, il ciclismo è un sport a basso impatto: pedalando, non esercitiamo pressioni sulle articolazioni degli arti inferiori.

Le Nostre Bici

In Bici con NetWeek e Banca Valsabbina
In Bici con NetWeek e Banca Valsabbina

Post correlati

No results found

Menu