Manutenzione Bicicletta

La bella stagione è alle porte e la voglia di prendere la propria bici e partire è sempre di più.

La bicicletta è un mezzo meccanico e come tutti i mezzi meccanici hanno bisogno di manutenzione e di un controllo accurato prima del suo utilizzo.

Cinque minuti investiti nella manutenzione della tua bicicletta possono prevenire danni a breve e lungo termine ed inoltre ti permettono di uscire a pedalare sereno, al riparo da brutte sorprese.

Con un po’ di dimestichezza la manutenzione ordinaria è facile farla da sé. Anche se la bicicletta è efficiente, una volta l’anno vale la pena rinnovare alcune parti in base anche all’uso che se ne fa.

Prima di fare qualsiasi operazione è sempre consigliabile una bella pulizia. Solo dopo questa operazione si può avere un’idea precisa della situazione di tutta la bicicletta.
Pulire la bicicletta e asciugarla, infatti, è il modo migliore per osservarne tutti i dettagli ed intercettare eventuali problemi.

CONSIGLI UTILI

SERRAGGIO RUOTE

Verifica che le levette degli sganci rapidi siano ben serrate e che la ruota non abbia strani giochi.

STERZO

Tenendo premuto il freno anteriore della bicicletta prova a muovere il manubrio. Assicurati quindi che lo sterzo giri libero e fluido.

CAVI

Assicurasi che il cavo del freno e del cambio non siano sfilacciati.
In caso di freno a disco controllare che non ci siano perdite tirando a fondo la leva.

PRESSIONE PNEUMATICI

Controlla che i pneumatici non presentino danni o siano troppo morbidi.

FRENI

Assicurarsi che i freni funzionino in modo corretto e fare attenzione perché un pattino secco riduce notevolmente la capacità di attrito.

CAMBIO

Il forcellino del cambio è una componente della bicicletta e quando non è ben allineato può dare problemi come la continua caduta della catena.

Dopo gli interventi casalinghi ci sono quelli che, solitamente, si lasciano fare al meccanico, l’officina attrezzata del meccanico dispone di strumenti in grado di agire sulla componentistica della nostra bicicletta senza il rischio di danneggiarla.

Mettere la bicicletta sul cavalletto apposito, permette di effettuare la revisione del movimento centrale senza rischio di agire malamente danneggiando qualcosa.

Revisionare un movimento centrale richiede delle chiavi specifiche che non possono essere improvvisate con altri strumenti.
Così come il controllo della serie sterzo, il meccanico effettuerà anche un check-up completo di tutte quelle parti da cui dipende direttamente la sicurezza del ciclista: dallo stato della curva manubrio dell’attacco, alla situazione del reggisella.

Passa a fare un controllo accurato presso il negozio a Desenzano del Garda, le riparazioni eseguite sulle vostre biciclette ricevono la stessa attenzione e la stessa cura dalla foratura alla revisione completa.

Le Nostre Bici

Menu